Verso l’Udinese: salvezza matematica con un pari, ma il Lecce potrebbe anche esultare sul divano. Le combinazioni

Con il pareggio dell’Udinese con il Napoli nel posticipo di ieri sera, i giallorossi mantengono una posizione di 7 punti di vantaggio rispetto alla terz’ultima, posizione occupata proprio dalla formazione friulana; pertanto è facile calcolare una salvezza matematica con un pareggio nello scontro diretto di lunedì prossimo al Via del Mare. Il Lecce però potrebbe anche clamorosamente “stappare” la certezza della permanenza in Serie A, direttamente dal divano nel weekend in attesa della propria gara lunedì pomeriggio. Le condizioni affinché questo si verifichi sono le seguenti, in base ad una situazione di scontri diretti rimasti da qui alla fine:

Scenario 1) Perdono tutte.

Scenario 2) Perde una tra Frosinone ed Empoli ed il Sassuolo non vince;

Scenario 3) Perde il Cagliari e perde una tra Empoli e Frosinone;

Scenario 4) Sassuolo perde o pareggia ed Empoli e Frosinone non vincono;

Scenario 5) Sconfitta del Cagliari e pareggio di Empoli e Frosinone.

Dunque una serie di ipotesi più che verosimili visti i rispettivi match delle squadre sopracitate.

NEWS RECENTI

Un ex Lecce nello staff tecnico di Conte al Napoli?

Calciomercato Lecce – si programma il futuro nel segno della sostenibilità