SCONFITTA ALL’OVER TIME PER LA CCE LSB LECCE. ESULTA MOLFETTA 

Un’altra trasferta amara per la Cce Lsb Lecce. I biancazzurri guidati da coach Michelutti hanno perso all’over time sul parquet del PalaPoli di Molfetta al termine di una gara tirata e all’insegna dell’equilibrio. I viaggianti si sono arresi per 73-71 contro la prima difesa del campionato regionale maschile di serie C Unica, in occasione della 18esima giornata. Tra le file di Molfetta è spiccata la prova di Duval autore di 22 punti. Tra i salentini invece sono andati in doppia cifra Fumaneri, Cantagalli e Shvets’, che complessivamente hanno messo a referto 43 punti dei 71 totalizzati dall’intero organico. Nei primi due quarti le due compagini si sono equivalse. La Scuola di Basket Lecce ha risposto colpo su colpo alle sortite offensive di Molfetta. Mocavero e compagni arrivano alla sirena della pausa lunga con 2 punti da recuperare. Al rientro sul parquet i ragazzi di Michelutti hanno piazzano un break che ha consentito il sorpasso fino al +12 sui locali, ma nel prosieguo della partita Molfetta ha saputo ricompattarsi annullando il gap sul tabellone luminoso. Nella fase topica della gara, a pochi secondi dalla fine i salentini sono in vantaggio di un punto, ma Molfetta impatta il pari mettendo un tiro su due. Cantagalli però sbaglia il tiro dell’ultimo possesso spalancando la finestra del supplementare. Nei cinque minuti finali Lsb Lecce rimette il muso davanti andando avanti di 5 lunghezze, ma i locali rimontano ancora una volta portando a casa una vittoria di capitale importanza per la corsa ai playoff. “Quando le partite sono così equilibrate sono sempre gli episodi a fare la differenza – spiega coach Michelutti a fine gara -. Si sono affrontate la prima e la seconda difesa del campionato e ora siamo chiamati al riscatto domenica prossima in casa contro Francavilla”.

Parziali: (15-12/31-29/44-51/62-62/73-71) 

Molfetta: Duval 22, Caniglia, Ippedico 5, Stella 2, Solimini, Chiriatti 14, Didonna 4, Kodra, Infante 14, Sasso, La Macchia, Iannello. All. Gesmundo.

Cce Lsb Lecce: Fumaneri 16, Shvets’ 12, Coppola 9, Mocavero 7, Cantagalli 15, Zezza, Capoccia, A. Durini, F. Durini 3, Malagnino, Prete 6. All. Michelutti.

(Credit photo Isabella Di Stefano)

NEWS RECENTI

Qui Cosenza – Delvecchio: “Tutino per noi è importante, ma…”

Calciomercato Lecce – Falcone si allontana dalla Roma: ecco perché