Pongracic a Dazn Talks: “Salvezza? È tutto nelle nostre mani”


Il difensore del Lecce Marin Pongracic è stato intervistato dalla trasmissione Dazn Talks, parlando di diversi aspetti.


Spogliatoio: “Parliamo di tutto e non solo di calcio”.


Tifosi: “Sono meravigliosi e pieni di passione. Giocare qui è bellissimo”.


Passione per il calcio: “Ho iniziato a giocare fin da piccolo. Ho iniziato come attaccante e poi con il tempo sono diventato prima un centrocampista e poi un difensore. Da quando ho iniziato a dare i primi calci al pallone poi non l’ho più lasciato. Ci giocavo pure dentro casa, rompendo tutto (ride)”.


Stagione: “Stiamo in una buona posizione di classifica. È tutto nelle nostre mani. Potevamo fare di più, soprattutto in alcune partite, ma nel complesso sono contento”.


Nazionale: “È stata sempre un mio obiettivo e il Lecce ha reso possibile questo sogno. Anche con i compagni c’è un buon rapporto. Spesso mi danno consigli”.


Idoli calcistici: “Messi, Ibra, Van Dijk, Ronaldinho, Zidane”.


Incontro con Ibra e con Messi: “Con Ibra ci siamo incontrati al termine di Milan Lecce ed è molto umile. Messi l’ho visto una volta quando ero uno dei bambini che accompagnava i giocatori in campo”.


Il più simpatico del Lecce: “Berisha, Ramadani, Krstovic in particolare, ma in generale lo sono tutti. Blin è quello un po’ più serio, ma nemmeno troppo”.


Rapporto con Baschirotto: “Bellissimo”.
Falcone: “È un grandissimo portiere e ci sentiamo sempre sicuri con lui. Spero di poterlo incontrare agli Europei quest’estate”.


I più forti con cui hai giocato: “Modric e Bellingham”.


Gol: “Non segno da tanto e mi piacerebbe ritrovarlo”.


Sogno: “La salvezza e la convocazione in nazionale”.


Promessa in caso di salvezza: “Non ci abbiamo ancora pensato”.


Spiaggia preferita del Salento: “Baia dei turchi”.


La partita più bella del Lecce: “Lo scorso anno a Monza, in cui ci siamo salvati, anche se non ho giocato”.

Daniele Sindaco

NEWS RECENTI

Un ex Lecce nello staff tecnico di Conte al Napoli?

Calciomercato Lecce – si programma il futuro nel segno della sostenibilità