Passa l’Inter, ma il Lecce non demerita: 2-0 al “San Siro”

InterSommer, Arnautovic, Thuram (39’ st Sanchez), Acerbi, Calhanoglu (30’ st Asllani), Mkhitaryan, Barella ©, Carlos Augusto (39’ st Pavard), Bisseck, Darmian, Bastoni. A disposizione: Di Gennaro, Audero, Sensi, De Vrij, Klaassen, Frattesi, Agoume, Motta, Stabile, Sarr. Allenatore: Simone Inzaghi

Lecce: Falcone, Pongračić, Baschirotto, Oudin (41’ st Sanson), Gonzalez (1’ st Kaba), Gendrey (41’ st Venuti), Ramadani, Banda, Gallo, Strefezza © (20’ st Rafia), Piccoli (28’ st Krstovi). A disposizione: Brancolini, Samooja, Dorgu, Berisha, Listkowski, Faticanti, Smajlović, Blin, Touba. Allenatore: Andrea Tarozzi (Roberto D’Aversa squalificato seguirà il match dalla tribuna).

Marcatori: 43’ pt Bisseck, 33’ st Barella
Ammoniti: 16’ pt Gonzalez, 30’ pt Calhanoglu, 20’ st Piccoli, 29’ st Pongračić
Espulsi: 38’ st Banda
Recupero: 2’ pt
Spettatori: 72.723 di cui 1.688 ospiti 
 

Arbitro: Matteo Marcenaro sez. di Genova
Assistenti: Christian Rossi sez. di La Spezia – Nicolò Cipriani sez. di Empoli
IV Ufficiale: Paride Tremolada sez. di Monza
VAR: Lorenzo Maggioni sez. di Lecco
AVAR: Paolo Valeri sez. di Roma 2

NEWS RECENTI

Qui Cosenza – Delvecchio: “Tutino per noi è importante, ma…”

Calciomercato Lecce – Falcone si allontana dalla Roma: ecco perché