NICOLAS SANTORO SULLE ORME DI PAPÀ ANTONIO. IL TITOLO REGIONALE ESORDIENTI È SUO 

Si è messo i guantoni, è salito sul ring e si è preso il titolo regionale Esordienti. Nicolas Santoro è il nome che avanza tra le promesse della boxe leccese. Il figlio di Antonio Santoro (unico pugile professionista in attività della città di Lecce) si è reso protagonista di una grande prestazione, in occasione della nuova edizione del Torneo Esordienti Puglia e Basilicata svoltasi a Brindisi. Il tesserato della BeBoxe di Copertino si è imposto nella categoria 57 chilogrammi dopo essere stato guidato all’angolo dal maestro Andrea Presicce del Team Helios e da papà Antonio. Il salentino ha sconfitto in semifinale Fioretti dell’Accademia Pugilistica Portoghese di Bari. Poi ha completato l’opera in finale superando di slancio Rima del Team Zinfo di Lecce. Dopo la manifestazione autorizzata dalla Fip, Antonio Santoro non ha trattenuto l’emozione: . “Nicolas ha combattuto molto bene e sono molto contento della sua prestazione. È molto giovane e quindi ha ancora ampi margini di miglioramento – spiega Santoro senior -. Ringrazio il maestro Francesco Stifani che, anche se non ha potuto prendere parte al match di mio figlio, ha contribuito in maniera sostanziale alla preparazione di Nicolas. Mi sta consentendo di svolgere il tirocinio da aspirante tecnico con la BeBoxe – conclude – e non smetterò mai di ringraziarlo”. 

NEWS RECENTI

Le ultime da Acaya: si ferma Ramadani

Pongracic a Dazn Talks: “Salvezza? È tutto nelle nostre mani”