Il Lecce regge un’ora, poi passa la Juve: 0-3 al Via del Mare

Il Lecce per tornare a fare punti importanti, la Juventus per mettere pressione alla capolista Inter. D’Aversa conferma Krstovic al centro dell’attacco, a centrocampo Kaba insieme a Ramadani e Gonzalez. Dopo 15 secondi dal fischio d’inizio Vlahovic tira a lato da ottima posizione. Al 5′ risponde il Lecce con Krstovic che però non inquadra la porta dal limite dell’area. Passano due minuti e Danilo si rifugia in corner su cross di Gallo. Al minuto 11 Krstovic salva sulla linea di testa di Mckennie. Passano trenta secondi e Kostic calcia alto di sinistro dai 20 metri. Al 16′ Oudin per Krstovic che nel cuore dell’area di rigore calcia a volo di sinistro: palla in curva. Al 20′ cross insidioso di Cambiaso che attraversa tutta l’area giallorossa prima di spegnersi sul fondo. Al 25′ cross fuori misura di Almqvist. Al 33′ tiro centrale di Oudin. Il primo tempo si chiude sullo zero a zero.

La ripresa di apre con Almqvist giù in area dopo un contrasto con Bremer per Doveri è tutto ok. I dubbi ci

sono. Al 49′ Miretti calcia dai venti metri, palla deviata in corner. Mckennie colpisce di testa su cross di Kostic, para Falcone. Al 52′ Vlahovic non trova la porta da pochi passi dalla porta di Falcone. Almqvist, sul ribaltamento di fronte, calcia in porta trovando una deviazione in corner. Al 56′ Gendrey salvifico su inserimento in area di Cambiaso. Al 59′ Juventus va in gol con Vlahovic abile a sfruttare bene il cross di Cambiaso. Lecce 0, Juventus 1. Fuori Gonzalez, dentro Blin. Al 65′ dentro Dorgu e Pierotti, fuori Gallo e Oudin. Al 67′ Kaba sbroglia una situazione complicata in area giallorossa. Passano trenta secondi e Vlahovic la mette ancora dentro su colpo di testa di Mckennie: Lecce 0, Juventus 2. Fuori Almqvist e Krstovic, dentro Sansone e Piccoli. Al 75′ tiro a giro di Dorgu, para il portiere ospite. Al minuto 87 Bremer di testa infila Falcone: Lecce 0, Juventus 3. Dopo tre minuti di recupero il sig.Doveri manda tutti negli spogliatoi. La Juventus passa al Via del Mare; per il Lecce ora diventa importante non perdere in casa del Genoa.

NEWS RECENTI

Pongracic-Fiorentina, parla Corvino: “Ecco com’è andata”

Commissione occupazioni e Affari Sociali, nuova nomina per l’on. Chiara Gemma