Il Lecce chiude bene la stagione: 0-0 al “Maradona”

Il Lecce per chiudere in crescendo la stagione, il Napoli per non inciampare nell’ultima al Maradona. Gotti premia Berisha inserendolo dal primo minuto a centrocampo. In avanti c’è Almqvist con Krstovic.
Al minuto 8 Dorgu coglie il palo con un sinistro dal limite dell’area. Passano due minuti e la difesa giallorossa chiude con qualche affanno una offensiva partenopea. Al 20′ Simeone calcia dal limite senza trovare lo specchio della porta. Al 42′ palla per Berisha che calcia dal limite dell’area trovando la deviazione in corner della difesa di casa. Il primo tempo si chiude sullo zero a zero.

La ripresa si apre con un super Falcone opporsi al destro di Ngonge. Al 51′ Pongracic si oppone alla conclusione a colpo di sicuro di Ngonge. Passa un minuto e il Napoli coglie il palo con Cajuste. Al 54’Raspadori calcia a lato da ottima posizione. Pierotti e Gonzalez, fuori Krstovic e ALmqvist. Al 63′ traversa di Ngonge. Fuori Gallo, dentro Piccoli. Al 70′ tiro ciabattato di Piccoli. Al 71′ Baschirotto salva sulla linea una conclusione di Olivera. Dentro Rafia e Oudin, fuori Berisha e Blin. Al 79′ Rafia serve Piccoli che per poco non trova la conclusione vincente. Oudin al minuto 84 calcia di sinistro dai 25 metri senza trovare lo specchio. Il direttore di gara assegna cinque minuti di recupero. Al 93′ Piccoli spreca un buon contropiede calciando a lato. La partita non racconta più nulla: il Lecce chiude la stagione con un prestigioso punto in casa del Napoli

NEWS RECENTI

Corvino: “Se il budget non ti permette di investire nelle qualità punti sulle potenzialità”

Fiducia e sostegno: quest’anno sarà una battaglia