GRANDE SUCCESSO ALLA URBAN TRAIL LEUCA. PRIMEGGIANO TUNDO E FUMAGALLI 

La nuova edizione della Urban Trail Leuca è andata in archivio dopo una competizione che ha coinvolto 400 runners provenienti da buona parte del panorama nazionale. La gara è stata valida come quarta prova del campionato provinciale individuale e di società “Grande Trofeo Salento trail & Mountain Running”. Gianluca Tundo del Club Correre Galatina e Chiara Fumagalli della Asd I Bocia Verano Brianza sono stati i protagonisti indiscussi della manifestazione organizzata dall’Atletica Capo di Leuca della presidente Eleonora D’Amore. Tundo del Club Correre Galatina è salito sul gradino più alto del podio dopo essere giunto al traguardo con il tempo di 47:56. A Santa Maria di Leuca si è evidenziata anche la prova di Antonio Romano, giunto al secondo posto al netto di un ottimo 48:48. Terzo gradino del podio maschile per Marco Barbuscio della Marathon che ha fatto registrare il tempo di 48:59. I podisti si sono impegnato sul tracciato che si è sviluppato sulla distanza degli 11,6 chilometri caratterizzato da sentieri, scalinate, asfalto e sabbia. Chiara Fumagalli è stata la regina della competizione con il tempo di 54:38. Il podio femminile è stato completato da Alessandra Congedo del Club Correre Galatina e Pamela Greco della Saracenatletica, giunte rispettivamente al secondo e al terzo posto con i tempi di 01:00:22 e 01:02:25. Sul percorso di 4,5 chilometri invece si sono sfidato gli Allievi, mentre gli Esordienti A, B e C si sono cimentati sui tracciati di 400, 500 e 600 metri. La manifestazione indetta dalla Fidal è stata patrocinata dai Comuni di Ugento e Castrignano del Capo. Al termine della gara, nel corso della cerimonia che ha incoronato Tundo e Fumagalli, tutti gli atleti giunti al traguardo hanno ricevuto la medaglia ricordo della manifestazione raffigurante le “Bagnarole di Leuca”. 

NEWS RECENTI

Un ex Lecce nello staff tecnico di Conte al Napoli?

Calciomercato Lecce – si programma il futuro nel segno della sostenibilità