Gotti: “Lavorato sulla gestione della palla. Con la Roma un’opportunità”

Queste le parole del tecnico Luca Gotti nella conferenza stampa dell’antivigilia della gara contro la Roma:

“Al netto degli assenti per le Nazionali ho potuto lavorare con calma su alcuni concetti. Credo che siano stati giorni utili per comprenderci più in fretta. Abbiamo lavorato soprattutto sulla fase difensiva e sulla gestione del pallone, cosa che mi è piaciuta meno a Salerno. Ovvio che lì, per una serie di circostanze, contavano solo i 3 punti, ma non possiamo pensare di affrontare le 9 partite restanti gestendo il pallone in quella maniera lì, soprattutto contro squadre di rango superiore come può essere la Roma lunedì. La fase difensiva parte proprio da lì, non regalando il pallone agli avversari in uscita”.

COME STA BANDA – Ha ritrovato il sorriso e ogni giorno aggiunge qualcosa di lavoro. Vediamo ancora come va domani.
Sansone? Ha avuto una gastroenterite che gli ha impedito di allenarsi oggi ma nell’ottica di lunedì non credo ci saranno problemi per un suo impiego. Soluzione Piccoli esterno riproponibile? Penso di sì. Ho appreso che in questa squadra ci sono diversi giocatori che possono fare cose diverse. Magari rendimenti singoli sullo stesso livello ma molto diversi nelle caratteristiche.
OUDIN – Mi piace, perché mi piacciono i giocatori che sanno giocare a calcio. Semplicemente a Salerno l’ho dovuto sostituire perché con l’atteggiamento difensivo che avevamo assunto non ce lo potevamo più permettere a livello tattico.
DORGU “OFFENSIVO” – Lo vedo bene esterno alto, l’ho visto anche in U21 ed ha fatto cose importanti in avanti.
L’AVVERSARIO – Credo che la differenza principale con la Roma della precedente gestione sia il possesso palla. Sono in un momento di grande entusiasmo e hanno singoli che fanno la differenza.

MATCH DELL’OPPORTUNITÀ – I tre punti di Salerno ci hanno messo in una condizione di classifica sicuramente migliore e che ci permette di affrontare questa gara come un’opportunità per fare bene con la mente più sgombra.

NEWS RECENTI

Sigarette mai spente… il punto dopo Lecce-Empoli

Lecce-Empoli 1-0: Le pagelle dei toscani