Gotti: “Atalanta avversaria particolare. Stimoli? Siamo in Serie A”

Queste le parole di mister Gotti alla vigilia di Lecce-Atalanta:

“La gara con l’Udinese non mi è andata giù e la nostra settimana di preparazione all’Atalanta è stata fatta anche su questo. È questione di mentalità, proprio una delle caratteristiche che ha permesso alla stessa Atalanta di fare lo step di crescita. Rientra Piccoli dalla squalifica e giocheremo con i due attaccanti, anche se l’assetto tattico e l’atteggiamento degli avversari imporrà un’interpretazione differente del modulo. Le squadre di Gasperini sono particolari da affrontare. Può darsi che abbiano la testa alla finale di Europa League, ma hanno comunque una rosa lunga e grandi alternative. I nostri stimoli? Siamo in Serie A, già di per sé dev’essere uno stimolo per ognuno nel dare il massimo “.

NEWS RECENTI

Primo giorno di ritiro per il Lecce: lavoro personalizzato per due

Da Varane a Pepe Reina, passando per Nuno Tavares e Pavlovic: ecco il mercato delle altre