Focus Juventus: i numeri della squadra di Allegri

La Juventus è la seconda forza del campionato con 49 punti fatti in 20 partite, frutto di 15 vittorie e 4 pareggi al netto di 1 sola sconfitta (4-2 in casa del Sassuolo a settembre, ndr). 32 i gol fatti, soltanto 12 quelli subiti. Numeri impressionanti per i bianconeri al momento “offuscati” solo dalla schiacciasassi Inter. La squadra di Allegri, peraltro, è reduce da 4 successi consecutivi ed è certamente lanciatissima visto che questo sarà il week-end in cui la capolista nerazzurra non giocherà la sua gara di campionato per l’impegno di Supercoppa in Arabia; dunque Chiesa e compagni avranno l’opportunità di tentare il sorpasso in classifica, anche se solo virtuale.
Fino a questo momento lo score fuori casa è leggeremente inferiore a quello casalingo, a parità di match giocati da calendario (10/10), infatti, la Juve lontano dall’ Allianz Stadium ha raccolto 23 punti, mettendo a referto 7 vittorie, 2 pareggi e, appunto, la sola sconfitta del “Mapei” col Sassuolo.
L’ultimo mezzo passo falso è maturato proprio in trasferta, a Genova, lo scorso 15 dicembre (1-1), stadio dove si è fermata però anche l’Inter.
Sono 16 le reti all’attivo della squadra di Allegri nelle gare esterne, 8 quelle subite. Dunque 8 su 12 totali subiti solo in match fuori casa. Quest’ultimo dato in qualche modo mette a nudo, seppur in maniera davvero sottile, l’unico limite di questa squadra poco spettacolare nel gioco ma estremamente cinica.
Il capocannoniere della squadra è Dusan Vlahovic con 9 reti, reduce da una doppietta nell’ultima partita giocata dai bianconeri contro il Sassuolo a Torino martedì scorso nel posticipo della 1^ giornata del girone di ritorno.

NEWS RECENTI

Pongracic-Fiorentina, parla Corvino: “Ecco com’è andata”

Commissione occupazioni e Affari Sociali, nuova nomina per l’on. Chiara Gemma