Focus Bologna: i numeri della squadra di Thiago Motta

Il Bologna è attualmente in classifica a quota 36 punti (con una partita da recuperare, ndr) frutto di 9 vittorie e 9 pareggi a fronte di sole 4 sconfitte. Dopo Inter e Juventus, insieme col Milan è la squadra che ha perso di meno in campionato sin qui. In generale, comunque, è sicuramente una delle maggiori sorprese della stagione e tutto sommato, dopo un recente periodo di flessione, la squadra di Thiago Motta dà l’impressione di poter dire la sua fino alla fine per un piazzamento europeo per via della sua identità di gioco.
Sostanzialmente proprio l’ultima gara in casa con il Sassuolo, vinta 4-2 in rimonta, ha rilanciato le ambizioni dei rossoblù dopo 2 soli punti nelle precedenti 5 gare e con in mezzo anche la sconfitta (ai rigori) in semifinale di Coppa Italia contro la Fiorentina. Periodo che di fatto sembrava vanificare quanto di buono fatto nella prima parte di torneo.
Quella felsinea è una squadra che gioca un calcio propositivo, ciononostante anche essenziale visti i numeri in termini di gol fatti e subiti. Con 29 reti all’attivo è il nono attacco del campionato e con 22 subite è la quarta miglior difesa.
Lo score casalingo è certamente quello più significativo: sono infatti ben 26 i punti conquistati da Ferguson e compagni tra le mura amiche, a fronte dei soli 10 maturati in trasferta, a parità di gare disputate fin qui da calendario (11). Sono 18 le segnature interne, 7 quelle al passivo. Sono 4 vittorie ed 1 pareggio negli ultimi 5 incontri disputati al “Dall’Ara”. In totale 8 successi, 2 pareggi e soltanto 1 sconfitta, con il Milan, alla prima giornata, il lontano 21 agosto.
Il capocannoniere in rosa è l’attaccante olandese ex Bayern Monaco, Joshua Zirkzee, con 8 reti.

NEWS RECENTI

Qui Cosenza – Delvecchio: “Tutino per noi è importante, ma…”

Calciomercato Lecce – Falcone si allontana dalla Roma: ecco perché