Falcone, messaggio all’Inter: “Ce la metteremo tutta”

Il portiere del Lecce Wladimiro Falcone ha parlato in conferenza stampa del momento della squadra, ma anche dei prossimi match:
Periodo: “Stiamo cercando di uscire da questo periodo di appannamento attraverso la forza del gruppo. Tra di noi parliamo molto e con i senatori facciamo riunioni. Siamo uniti e speriamo con le prossime partite di invertire questa rotta”.


Gol subiti: “Ci stiamo lavorando. Il nostro obiettivo è quello di subirne di meno. Bisogna rimanere concentrati, anche perché in serie A ci sono calciatori che tirano bene”.


Inter: “È la squadra più forte del campionato. Sarebbe bello avere una ricetta per fermarli. Noi giochiamo in casa e avremo il nostro pubblico a darci una grande mano. Noi cercheremo di dare tutto noi stessi”.


Assenza Pongracic: “Peserà tanto, ma allo stesso tempo sono sicuro che Marin verrà sostituito al meglio. Mi fido di Touba, Baschirotto e Blin”.


Prossime sfide:Ora dobbiamo pensare all’Inter, poi inizierà un ciclo importante in cui abbiamo una serie di scontri diretti, in cui dobbiamo fare risultato, in modo da allontanarci ancora di più da loro”.


Ricetta per uscire da questo periodo: Restare uniti. Ci confrontiamo sempre con Baschi, Sansone e Blin che sono esperti. Noi pensiamo a lavorare e seguire ciò che dice il mister. Noi speriamo di farcela attraverso il lavoro, ma anche un pizzico di fortuna potrebbe aiutare”.


Punti fuori casa: “A differenza dello scorso anno abbiamo invertito il trend. Abbiamo fatto tanti punti in casa e pochi in trasferta. Speriamo con gli scontri diretti arrivino anche i primi punti fuori, anche magari attraverso qualche partita sporca”.

Daniele Sindaco

NEWS RECENTI

Pongracic-Fiorentina, parla Corvino: “Ecco com’è andata”

Commissione occupazioni e Affari Sociali, nuova nomina per l’on. Chiara Gemma