De Wit-Lecce: cosa manca per l’arrivo del centrocampista alla corte di D’Aversa

Secondo indiscrezioni della stampa nazionale, primo su tutti Schira con un tweet l’altro ieri, oggi confermato anche da La Gazzetta dello Sport, il Lecce avrebbe raggiunto un’intesa totale con l’entourage di Dani De Wit per un contratto in giallorosso fino al 2027, il che lascia intendere che sia praticamente fatta per il suo arrivo alla corte di D’Aversa. Cosa manca allora? Probabilmente l’intesa economica definitiva con l’AZ Alkmaar. Le società sono al tavolo per “limare” gli ultimi dettagli, dopodiché potrebbe già arrivare l’ufficialità quantomeno delle visite mediche nelle prossime ore del centrocampista olandese.

Su di lui si era parlato di un forte inserimento del Genoa nei giorni scorsi, ma sgomberiamo il campo da un ipotetico “caso Ferguson 2”. In quella circostanza infatti il Lecce aveva un’intensa economica totale con il Club proprietario, ma non a livello contrattuale col giocatore. Situazione certamente diversa nell’epilogo di una trattativa di calciomercato.

NEWS RECENTI

Le ultime da Acaya: si ferma Ramadani

Pongracic a Dazn Talks: “Salvezza? È tutto nelle nostre mani”