D’Aversa studia l’Inter: quale formazione per fermare la capolista?

Le assenze forzate di Pongračic e Dorgu giocheranno un ruolo principe per D’Aversa nel processo di scelta degli uomini da schierare domani pomeriggio contro la squadra guidata da Mister Inzaghi. Il tecnico giallorosso probabilmente affiancherà Touba all’acciaccato Baschirotto (influenza per lui), mentre sulle corsie esterne praticamente certo l’impiego di Gendrey e Gallo.

A centrocampo i dubbi maggiori: schierare una mediana muscolare o propendere per calciatori capaci di inserirsi con maggiore facilità? L’Inter conta su calciatori dal grande spessore tecnico dotati anche di ottima mobilità, per questo sarà importante puntare tutto sull’intensità senza però rinunciare da subito ad attaccare.

A nostro avviso Ramadani, Kaba e Gonzalez potrebbero dare le giuste risposte, almeno inizialmente, con Blin, Oudin e Rafia pronti a subentrare. In avanti Krstovic va verso il ritorno in campo dal primo minuto con Banda e Almqvist a supporto. Per Piccoli sicuro spazio nel corso della ripresa.

NEWS RECENTI

Le ultime da Acaya: si ferma Ramadani

Pongracic a Dazn Talks: “Salvezza? È tutto nelle nostre mani”