D’Aversa: “Scendere in campo pensando che nulla è impossibile”

Queste le principali dichiarazioni di mister Roberto D’Aversa alla vigilia di Lecce-Juventus:

“E’ una partita sulla carta proibita, ma come abbiamo sempre dimostrato sin qui contro chiunque, scendiamo in campo per giocarci le nostre carte. Nel calcio come nella vita nulla è impossibile. La nostra mentalità dev’essere quella di pensare di poter raggiungere un risultato positivo. Se non scendiamo in campo con questo approccio andrà sicuramente male per noi. Dobbiamo cercare innanzitutto di concedere il meno possibile, perché se la Juve va in vantaggio è sempre molto difficile fargli gol. Il resto penserà il nostro pubblico a spingerci come sempre.
Pierotti? Ha già lavorato bene in settimana. L’ho visto abbastanza in forma.
Sansone? Ha tre allenamenti col gruppo, è disponibile ma da capire con quale minutaggio?
Oudin nuovamente a centrocampo? Le sue prestazioni da esterno offensivo mi hanno sempre convinto, del resto nasce in quel ruolo. A prescindere dalla disposizione in campo è comunque un giocatore di qualità molto prezioso anche nelle palle da fermo.
Krstovic? Le sue prestazioni sono state buone ultimamente, gli manca il gol ma non è sempre dipeso da lui.”

NEWS RECENTI

Qui Cosenza – Delvecchio: “Tutino per noi è importante, ma…”

Calciomercato Lecce – Falcone si allontana dalla Roma: ecco perché