Corvino: “Poco da riparare sul mercato. De Wit, Lagerbielke e Pierret? Vi spiego…”

Queste le parole di Corvino oggi in conferenza rispetto al calciomercato di gennaio e agli obiettivi sfumati:

“Di gennaio in genere si dice che sia un mercato di riparazione. Se vediamo i movimenti delle altre scopriamo che sono trattative non sostenibili dal Lecce. Nessuno ha mai detto che questa rosa mancava di qualcosa in particolare. Abbiamo sempre detto che se ci fosse stata l’opportunità di cogliere delle situazioni in linea economica col club e al contempo utili per l’allenatore le avremmo fatte. Di fatto sono mancate queste opportunità. E ritengo che questa squadra è in linea con l’obiettivo nei titolari. Su De Wit non siamo stati noi a dichiarare qualcosa. A me a volte sta bene che vengano fuori dalla stampa dei nomi perché mi permette di lavorare in sordina su altri. Fa parte del gioco. Lagerbielke? Con Trinchera lo avevamo cercato in estate, ma poi è andato al Celtic perché gli scozzesi potevano garantire una spesa del cartellino maggiore e soprattutto un ingaggio superiore al ragazzo. Poi in questa sessione il ragazzo ha espresso la volontà di venire perché forse non si è trovato. Ormai anche chi è al Polo Nord sa che il Lecce è un posto ideale per giocare. L’unica cosa che posso confermare è che Pierret sarà nostro dalla prossima estate”.

NEWS RECENTI

Qui Cosenza – Delvecchio: “Tutino per noi è importante, ma…”

Calciomercato Lecce – Falcone si allontana dalla Roma: ecco perché