BRONEK PANKIEWICZ : “DARSENA ANCORA BLOCCATA, SI POTEVA FARE UN PORTO TURISTICO, BASTA CON LE PISTE CICLABILI”

Bronek Pankiewicz, presidente di Movimento Nuovo, ha dichiarato : “ La darsena di San Cataldo indisponibile e bloccata è davvero il simbolo dell’insipienza e dell’incapacità amministrativa della Giunta Salvemini. Nonostante i numerosi consueti roboanti annunci, la data d’inaugurazione non è stata ancora fissata. Per ottenere il via libera da parte della Capitaneria di Porto di Gallipoli mancano ancora alcune opere in mare e, quindi, chissà quando si raggiungerà il traguardo, mentre i pescatori, i diportisti e i turisti, ovviamente volgono verso altri approdi. I nostri amministratori, invece, continuano a trastullarsi con la paranoia di piste ciclabili inutili, sempre deserte, dannose, pericolose, che creano solo inquinamento  nel traffico automobilistico, che è stato privato di molte preziose corsie, mentre per ridurre l’uso delle auto , come più volte Movimento Nuovo ha indicato altre e ben diverse sono le soluzioni. E oltre all’inquinamento alle stelle, le piste ciclabili, che hanno devastato Lecce, producono anche  caos e stress per  i cittadini. Per una città a vocazione turistica come Lecce, città d’arte, ma anche città di mare, sarebbe stato prezioso invece avere un porto turistico vero e proprio, così come fece nel 2007 il Comune di Melendugno realizzando il porto turistico di San Foca. Un vero peccato, perchè innumerevoli a questo fine sono stati in questi anni i  finanziamenti europei, statali e regionali ai quali sarebbe stato possible attingere i fondi necessari. Infatti, il diportismo nautico, attività in costante forte sviluppo, il pescaturismo,  che è una forma di attività turistica integrativa alla pesca artigianale che consente di portare a bordo dell’imbarcazione da pesca turisti e mostrare l’attività di pesca professionale facendo escursioni della costa,  e la vacanza in barca sono una vera e propria risorsa da intercettare. Sarà, perciò, questa una priorità per Movimento Nuovo, che incalzerà la nuova amministrazione comunale che si insedierà nel giugno di quest’anno, affinchè Lecce possa avere il suo porto turistico.”

NEWS RECENTI

Primo giorno di ritiro per il Lecce: lavoro personalizzato per due

Da Varane a Pepe Reina, passando per Nuno Tavares e Pavlovic: ecco il mercato delle altre