A SAN CATALDO VIA ALLA “LECCE SUP RACE” 

Tutto pronto per la nuova edizione della “Lecce Sup Race” organizzata dalla Asd Marina di San Cataldo presieduta da Maurizio Chiesa. Oltre cento iscritti, tra agonisti e principianti, si daranno appuntamento questa mattina presso lo stabilimento balneare “Lido York” a San Cataldo, nell’ambito della manifestazione valevole come terza tappa del Campionato Italiano Fissw di Sup Race e Paddleboard. A partire dalle 15 avrà inizio la Technical Race, mentre domani mattina si svolgerà Distance Race Para Sup riservata agli under 12-14 (ore 9.30) e la la Distance Race Agonisti dedicata agli under 16 e le categorie superiori (ore 10.30). Nel corso dell’evento di caratura nazionale si dipanerà la selezione regionale per il Trofeo Coni riservata agli atleti nati dal 2010 al 2014. “San Cataldo e la baia del Molo Adriano – spiega il presidente dell’associazione organizzatrice, Maurizio Chiesa -, si presta ad ospitare le gare di sup perché in molte delle condizioni meteo è protetta. Si tratta di una zona che consente lo svolgimento della gara in condizioni gradevoli anche a terra, sia per gli spettatori che per gli atleti. È molto importante sottolineare la disponibilità che Lido York ha sempre concesso a queste manifestazioni sportive. Quel pezzo di spiaggia nasce con una vocazione sportiva e questo stabilimento balneare ci ospita fin dal dal 2012, che fu l’anno in cui si svolse la prima gara di sup, quando ancora nessuno parlava di questo sport”. “Per la federazione San Cataldo diventa una tappa salentina e quindi un appuntamento fisso – prosegue il consigliere nazionale Fissw, Carlo Morelli -. Ci sono tutte le condizioni per organizzare in futuro la tappa di un campionato europeo. La federazione italiana e internazionale stanno lavorando per cercare di inserire il sup nei Giochi Olimpici perché è una disciplina che sta avvicinando sempre più persone”. 

NEWS RECENTI

Corvino: “Se il budget non ti permette di investire nelle qualità punti sulle potenzialità”

Fiducia e sostegno: quest’anno sarà una battaglia