SECONDO STOP DI FILA PER LA CCE LSB LECCE. I BIANCAZZURI CADONO SOTTO I COLPI DI APRICENA

Per la prima volta in questo campionato la CCE Lsb Lecce perde due partite consecutive. La terza sconfitta nelle ultime quattro gare. Dopo la debacle casalinga contro Corato, i biancazzurri di coach Michelutti sono scivolati in trasferta a San Severo sul parquet dell’Apricena per 74-67, in occasione della gara valevole per la seconda giornata di ritorno del campionato maschile di serie C Unica. Nonostante i 18 punti messi a referto da Fumaneri e i 14 realizzati da capitan Mocavero, i salentini non sono riusciti ad evitare la sconfitta. La verve realizzativa di Scarponi, D’Annunzio e Mirando, autori di ben 54 punti in tre, ha trascinato Apricena alla vittoria. Ottima partenza della Lsb con Laudisa che mette 5 punti a verbale. I viaggianti si portano sul +8 alla fine del primo quarto tra “dai e vai” e un’ottima circolazione di palla. Nel secondo periodo i padroni di casa reagiscono accorciando sul 22-27 e costringendo Michelutti al time out quando mancano 7 minuti abbondanti alla pausa lunga. Apricena però continua a gonfiare la retina con Scarponi annullando il gap nel punteggio. Tutto da rifare quindi per i leccesi, che rientrano negli spogliatoi con un punticino di vantaggio sui locali. Nel terzo quarto la gara è tiratissima. A 5 minuti dalla fine il punteggio dice 43-42. Una tripla del solito Scarponi costringe Michelutti al time out sul 49-42 per gli uomini di coach De Florio. Al rientro sul parquet sale in cattedra capitan Mocavero con una bomba da tre e una penetrazione che frutta altri 3 punti con fallo subito e tiro vincente dalla lunetta. Un colpo di coda che rimette in partita i biancazzurri sul -3 alle porte del quarto periodo. A 2 minuti abbondanti dalla fine della gara il punteggio è sul 65 pari anche grazie al contributo dall’arco di Fumaneri, ma nella fase topica della partita i padroni di casa si lasciano preferire piazzando il break decisivo, che costringe La Scuola di Basket Lecce alla resa. Parziali: (16-24/20-13/18-14/20-16) Progressivi: (16-24/36-37/54-51/74-67) Apricena: Ndiaye 4, Mirando 15, Scarponi 23, D’Annunzio 16, Pistillo 5, Ferrara 1, Lobasso, Dedolko 5, Mpeck 2, De Letteriis 3, Matarese, Minutello. All. De Florio. Cce Lsb Lecce: Prete 12, A. Durini, F. Durini, Fumaneri 18, Mocavero 14, Capoccia, Nankinski, Zezza, Laudisa 8, Malagnino, Coppola 10, Shvets’ 5. All. Michelutti. 

NEWS RECENTI

Primo giorno di ritiro per il Lecce: lavoro personalizzato per due

Da Varane a Pepe Reina, passando per Nuno Tavares e Pavlovic: ecco il mercato delle altre